Lo Sboccato di Sant’Alberto

TIPO DI FORMAGGIO
Formaggio a pasta dura e cruda ottenuto con latte ovino.

ASPETTO FISICO
forma cilindrica con scalzo diritto e facce piane. Crosta canestrata. Peso circa 2,5 Kg.

INGREDIENTI E COADIUVANTI
Latte ovino pastorizzato, sale, caglio, fermenti lattici.

STAGIONATURA
Da 2 mesi in grotta di sasso su assi di legno.

NOTE E ABBINAMENTI CONSIGLIATI
Formaggio di forma regolare, crosta leggermente ambrata con zigrinature regolari date dalla particolare lavorazione in stampi canestrati. La pasta dura è color avorio compatta con piccole occhiature. Formaggio dal profumo e aromi delicati nei primi mesi di stagionatura per poi accendersi ed intensificarsi con il passare del tempo. Leggera nota piccante che tende ad intensificarsi con la stagionatura in grotte di sasso su assi di legno. Rievoca alla memoria i formaggi che i pastori producevano in paioli in rame, sul fuoco nel camino. Formaggio capace di esprimere l’ottima qualità del latte con il quale è prodotto. Gradevolmente sapido e leggermente gessato, se ne consiglia la degustazione in abbinamento con confettura di zucca e amaretto o con confettura di cipolla caramellata all’aceto balsamico.

VINI CONSIGLIATI
Vino bianco fruttato o vino rosso giovane.

 

Category:

Il Caseificio del Buon Pastore è nato a Sant’Alberto (RA) su iniziativa e progetto di Solar Farm, impresa partecipata da Tozzi Green e da Gardini 2002 srl, che opera nel campo delle energie rinnovabili, con lo scopo di coniugare a livelli di eccellenza natura e tecnologia, tradizione casearia e innovazione sostenibile.